Il giorno 25 maggio, nell’ambito delle iniziative della decima edizione del festival “Pistoia. Dialoghi sull’uomo” (24-25-26 maggio 2019), Elena Gagliasso e Francesco Remotti affronteranno il tema Siamo individui o condividui? Un incontro tra biologia e antropologia.

Nulla di più naturale che pensarci come individui: “io sono io e basta”. Presso altre società gli antropologi si sono imbattuti in modi assai diversi di rappresentare l’io o la persona, cioè come esseri plurali e divisibili, a cui hanno dato il nome di dividui. Riflettendoci, si scopre che questi esseri spesso sono anche concepiti come piccole società. L’io è un insieme, una convivenza, non un individuo, e nemmeno un “dividuo”, ma un condividuo. Gli antropologi credevano di avere fatto una bella scoperta. E invece no: anche i biologi, da quando hanno iniziato a studiare i microorganismi e le forme di simbiosi interne, hanno messo in discussione il concetto di individuo e di identità individuale e scoperto che quelli che noi chiamiamo normalmente individui in realtà sono “condividui”. Insomma, biologi e antropologi hanno percorso due strade lontane tra loro che, però, a un certo punto si incrociano, con soddisfazione di entrambi (e forse non solo loro).

Scarica il programma del festival.

Per info, visita il sito.

25 maggio 2019 – Elena Gagliasso e Francesco Remotti, “Siamo individui o condividui? Un incontro tra biologia e antropologia”

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *