20 marzo 2019: Primo incontro EcoEvoCog 2019

 

 

Il primo incontro del Seminario EcoEvoCog 2019 – Ambienti e migrazioni umane: Una storia di ecosistemi, evoluzione di linguaggi e cognizione – vedrà ospiti Antonello La Vergata (UniMoRe) con un intervento dal titolo “Razzismi” e Leonardo Ursillo (Sapienza Università di Roma) con una relazione sul tema “Schiavitù e abolizionismo tra Erasmus e Charles Darwin”.

Scarica la locandina.

Appuntamento per il 20 marzo, Aula IV, Villa Mirafiori (Dipartimento di Filosofia), ore 16.30.

ECOEVOCOG 2019 – Seminario permanente di Ecoevoluzione e Cognizione

Negli ultimi anni, il Seminario permanente di “Ecoevoluzione e Cognizione” del Dottorato in Filosofia (Dipartimento di Filosofia, Sapienza Università di Roma), si è andato sempre più organizzando attorno a temi che permettessero un dialogo interdisciplinare da un lato e intergenerazionale dall’altro, fra noti esperti e giovani ricercatori di vari settori. Dopo gli incontri degli ultimi anni dedicati a “Organismi e macchine” a “Epistemologie del vivente” e al rapporto tra “Scienza e Società”, il ciclo di seminari di quest’anno ha l’obiettivo di esplorare il vasto campo delle migrazioni umane. La complessità, ma anche la pregnanza per l’attualità, che caratterizza questo tema, saranno trattate secondo lo stile ormai collaudato del Seminario, ossia tra attualità della ricerca scientifica, storia delle idee scientifiche e politiche culturali.

L’argomento verrà così analizzato tenendo conto dell’aspetto storico-biologico, di quello antropologico, paleo-antropologico ed ecologico, rivolgendo l’attenzione alle più recenti ricerche sul fenomeno delle migrazioni, remote e recenti, quali vero e proprio motore della storia umana e della sua evoluzione, alle loro ricadute sulla genesi dei concetti ideologici come ‘razza’, alle conflittualità, agli avanzamenti e agli arretramenti culturali in merito: tra passato e presente. Alla luce di ciò verranno anche esaminati e discussi aspetti linguistici, cognitivi e filosofici legati al migrare, come fenomeno-processo basilare dell’umanità, dell’umanizzazione, e tutt’ora in continuo svolgimento.

Scarica il calendario

PROGRAMMA

  1. 20 marzo, 16.30-19.00, aula IV: Antonello La Vergata (UniMoRe), Razzismi; Leonardo Ursillo (Sapienza), Schiavismo e abolizionismo fra Erasmus e Charles Darwin.
  2. 10 aprile, 16.30-19.00, aula IV: Giorgio Manzi (Sapienza), Storie di un bipede migrante; David Ceccarelli (TorVergata), Pitecofobia e origini centro-asiatiche: storia di un equivoco.
  3. 22 maggio, 16.30-19.00, aula IV: Ilaria Tani (Sapienza), Identità linguistiche: il multiculturalismo e le sue critiche; Massimo Vedovelli (Università degli studi di Siena), Superdiversità linguistica.
  4. 12 giugno, 16.30-19.00, aula XI: Elena Gagliasso (Sapienza), Costruire-Inseguire habitat; Stefano Pilotto (Sapienza), Il prisma tecnologico: per una storia materiale delle migrazioni umane.
  5. 9 ottobre, 16.30-19.00, aula IV: Carmela Morabito (TorVergata), L’altro nelle neuroscienze
    cognitive; Giulia Iannucci (Sapienza), Una prospettiva eco-devo sull’identità del soggetto.
Tutti gli incontri si svolgeranno presso Villa Mirafiori, Via Carlo Fea 2, Roma.